Celle Ligure è una delle perle della Riviera Ligure di Ponente: situata in buona posizione per raggiungere la vicinissima Savona e anche Genova non è lontana, con circa 40 minuti di treno si può arrivare nel capoluogo ligure per un’escursione. Tuttavia, il punto forte di Celle è sicuramente il mare: sole, spiaggia e relax sono la vacanza ideale durante la stagione estiva, grazie ad un mare pulitissimo, che da molti anni ottiene certificazioni e riconoscimenti.
Rispetto dell’ecosistema e valorizzazione del turismo sostenibile sono i due punti in cima al percorso messo in atto dal Comune di Celle Ligure da molti anni e importanti sono traguardi raggiunti, primo tra tutti l’acquisizione della Bandiera Blu, che è stata riconosciuta alle spiagge di Celle per la prima volta nel 1989 per poi continuare a sventolare anche nel 1991 e, senza soluzione di continuità, dal 1996 ad oggi: il 2021 è stato il 26° anno consecutivo che ha visto Celle Ligure insignita del prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu.
Il litorale di Celle Ligure (uno dei panorami migliori lo potete ammirare dal giardino della tenuta Ganci farm), costeggiato da una panoramica e piacevolissima passeggiata a mare, può vantare diciassette stabilimenti balneari, due spiagge libere attrezzate comunali e quattro spiagge a libero accesso, oltre al porticciolo turistico di Cala Cravieu.
Nuotare fino alla boa è un must per grandi e piccini, un giro in pedalò o moscone non può mancare nelle giornate in spiaggia così come tutti gli sport acquatici che si possono praticare a Celle: vela, canoa e pesca sportiva.
A Ovest del centro abitato il fondale marino, particolarmente suggestivo, offre ai sub appassionati di immersioni una spettacolare Prateria di Poseidonia oceanica, riconosciuta quale sito di interesse comunitario: la posidonia oceanica, endemica del Mar Mediterraneo, è l’unica pianta erbacea che si è adattata a vivere sui fondali marini.
Così come per tutto il comune di Celle anche il porticciolo anche per il porticciolo turistico di Cala Cravieu, ha ottenuto la Bandiera Blu, nella sezione approdi. Un ulteriore fiore all’occhiello per la bella Cella.
Il porticciolo dedicato alla nautica minore, garantisce agli ospiti sia la possibilità del porto a secco (dimensioni massime: 5,5 metri) che l’ormeggio in acqua (dimensioni massime: sino a 8 mt fuori tutto e sino a a 2,75 o a 3,00 di larghezza incluso parabordi). Una struttura gradevole, ma di dimensioni contenuti che consente agli avventori l’aggregazione e lo scambio di esperienze e di consigli sulla navigazione e sulla pesca.

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.